A letto con i filosofi

Come vivevano il piacere e l'amore gli uomini che hanno cambiato il mondo

Autore: Maurizio Zani

Pagine: 159

€ 11.50
Promo
Prezzo riservato agli abbonati
€ 8.05

Socrate amava donne e uomini, Agostino fu un giovane dissoluto prima di vivere una vita da santo, Erasmo da Rotterdam era un monaco e pure un libertino spregiudicato.

Ci immaginiamo di solito i filosofi come personaggi austeri e cerebrali, distaccati dalle passioni e dal sesso, invece il dio Eros è entrato di forza anche nelle loro esistenze.

Il libro racconta gli ardori travolgenti e le trasgressioni erotiche di grandi pensatori. Ma anche le riflessioni dei filosofi di ogni epoca sul tema dell'amore.

Indice del libro

  • Premessa
  • Introduzione - Il mondo di Eros
  • Socrate - Due moglie e tanti amanti
  • Epicuro - Il giardino dei misteri
  • Seneca - Un filosofo tra le donne
  • Agostino - Dalla sessualità alla santità
  • Abelardo ed Eloisa - Il fuoco della passione
  • Erasmo da Rotterdam - L'amore è una follia
  • Montaigne - Vivere bene l'amore e la sessualità
  • Soren Kierkegaard - Come rovinare il grande amore
  • Friedrich Nietzsche - Il filosofo timido
  • Martin Heiddeger - L'amore ai tempi del nazismo
  • Sir Bertrand Russell - Un lord eccentrico
  • Sartre e Simone de Beauvoir - Fedeli oltre i tradimenti
  • Da Platone a oggi - L'amore visto dai filosofi

A letto con i filosofi

Ci immaginiamo i grandi pensatori del passato e i filosofi dell’epoca moderna come degli esseri austeri e cerebrali, immersi nei loro ragionamenti sui grandi principi della logica e della morale. Il libro “A letto con i filosofi” allegato a Riza Psicosomatica di aprile ce li mostra invece sotto un aspetto diverso, come uomini concreti, alle prese con le passioni e i desideri comuni a tutti. L’autore, Maurizio Zani, esperto di storia della filosofia, racconta come hanno vissuto l’amore alcuni filosofi di varie epoche, da Socrate a Sartre, narrando anche episodi poco noti e “piccanti” delle loro biografie. Lo scopo non è quello di spiare questi personaggi dal buco della serratura, ma di toglierli da un piedistallo irreale e mostrare come il dio Eros abbia invaso prepotentemente le loro vite.

Il sesso al tempo di Socrate

Scopriamo le travolgenti passioni che hanno animato grandi filosofi come Socrate, Seneca, Erasmo da Rotterdam, Montaigne, Kierkegaard. Le loro vicende riflettono i costumi della propria epoca. Ai tempi di Socrate, ad esempio, l’omosessualità era diffusa e l’amore tra uomini era considerato normale. A due facce la figura di Agostino: prima di convertirsi al cristianesimo e di trascorrere una vita di santità, fu un giovane dissoluto e dedito ai piaceri della carne. L’amore come piacere ma anche come tragedia, come nel caso di Abelardo ed Eloisa. Travolti da ardente passione, poi ne pagarono le conseguenze; lui fu fatto evirare per vendetta dallo zio della ragazza. Ma la loro corrispondenza ci mostra la grande forza dell’amore, immutabile in ogni epoca.

Sartre e Simone de Beauvoir: fedeli oltre tanti tradimenti

Anche molti filosofi moderni e contemporanei trascorsero una vita intensa dal punto di vista amoroso. Nietzsche aveva una forte carica sensuale, ma era timido nell’approccio alle donne. Heidegger, che sosteneva Hitler e aveva sposato una fanatica nazista, s’innamorò di un’ebrea. Russell visse apertamente le sue storie d’amore e di sesso e si sposò ben quattro volte. Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir formarono la più celebra coppia di pensatori del secolo scorso; non si sposarono ma stipularono un patto che concedeva a ciascuno la libertà di vivere anche altre storie d’amore. Furono fedeli fra loro per tutta la vita, pur “tradendosi” molte volte.

Le riflessioni sull’amore, da Platone a oggi

L’ultima parte del libro è dedicata a una rassegna del pensiero filosofico dedicato all’amore, dall’antica Grecia fino ai giorni nostri. Di ogni pensatore viene riassunta l’opinione sull’amore e si riportano le frasi più significative dedicate a questo tema. Leggiamo così cosa dissero sull’eros e l’amore filosofi conosciutissimi come Platone, Aristotele, Pascal,e Schopenauer, ma anche personaggi più recenti come Gibran, Tagore, Fromm, Osho.

L'autore

Maurizio Zani ha collaborato alla cattedra di Psicologia dell'Università di Bologna. Quindi di è inserito nell'attività di insegnamento di Filosofia e Storia in licei milanesi. Collabora con la rivista Riza Psicosomatica delle Edizioni Riza e ha scritto per lo stesso editore una collana di libri dedicati ai filosofi.

Spedizione e pagamento

Puoi scegliere tra spedizione con Posta (gratis, consegna in 10/15 giorni) o con corriere espresso (5€, consegna in 24/48h). Ti verrà chiesto di scegliere durante le fasi d'acquisto.

Metodi di pagamento accettati: carta di credito, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.

Segui Riza Psicosomatica su Facebook!




Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Per cortesia accedi o crea un account

Spedizioni

Per gli Abbonamenti alle riviste:
La spedizione dei 12 numeri è gratuita. Se agli abbonamenti sono associati dei libri in omaggio, potrai scegliere le modalita di spedizione dei libri al momento dell'acquisto
Per i libri:
0€ con posta (consegna in 15/20 giorni dalla ricezione del pagamento)

5€ con corriere (consegna in 24/48h dalla ricezione del pagamento; per Sicilia, Calabria e Sardegna: 48/72h)

Pagamento sicuro

pagamenti
Puoi pagare con carta di credito (transazione sicura Banca Sella), PayPal, bollettino postale o bonifico bancario.

Per velocizzare la consegna dei libri o corsi ti consigliamo di pagare con carta di credito o PayPal.