Riza Dossier: Perché mi sento sempre stanco?

Valutazione:
100% of 100

Scopri le mosse vincenti che ti fanno ritrovare l'energia e la voglia di fare

Pagine: 80

Prezzo € 6.90
€ 4.83
Prodotti correlati
  1. Ricarica il cervello
    Ricarica il cervello
    Prezzo speciale 7,35 € Prezzo normale 10,50 €
  2. Riza Dossier: Come superare lo stress
    Riza Dossier: Come superare lo stress
    Prezzo speciale 4,83 € Prezzo normale 6,90 €
  3. Riza Dossier: Come restare giovani
    Riza Dossier: Come restare giovani
    Prezzo speciale 4,83 € Prezzo normale 6,90 €

La stanchezza dipende spesso dal fatto che siamo troppo seri, che seguiamo troppo le regole e che non ci lasciamo davvero andare agli istinti.
Dal punto di vista simbolico e psicosomatico si puà leggere la stanchezza costante come una reazione difensiva nei confronti del ritmo frenetico moderno.

L'indice del libro

  • L'editoriale | Bisogna imparare a perdere la testa
  • Capitolo 1 | Tutte le cause del problema
  • Capitolo 2 | Quando la fatica è una costante
  • Capitolo 3 | Tutti i numeri del fenomeno
  • Capitolo 4 | Sorridi alla nuova giornata
  • Capitolo 5 | La stanchezza nella storia
  • Capitolo 6 | La lettura psicosomatica
  • Capitolo 7 | I segnali da considerare
  • Capitolo 8 | La tendenza a fare troppe cose
  • Capitolo 9 | I vampiri emotivi
  • Capitolo 10 | L'atteggiamento mentale vincente
  • Capitolo 11 | Il legame con la depressione
  • Capitolo 12 | Il giusto riposo ti dà sprint
  • Capitolo 13 | L'influenza del clima e delle stagioni
  • Capitolo 14 | La chimica che ci butta giù
  • Capitolo 15 | Microbiota attivo: fabbrica di felicità
  • Capitolo 16 | Quando la stanchezza segnala una malattia
  • Capitolo 17 | Se la spossatezza nasconde una patologia
  • Capitolo 18 | Quando l'origine è nei cibi
  • Capitolo 19 | Se la fiacca è dovuta all'anemia
  • Capitolo 20 | Le integrazioni che aiutano
  • Capitolo 21 | La forza verde per l'efficienza
  • Capitolo 22 | Un respiro libero è il primo alleato
  • Capitolo 23 | L'inquinamento domestico
  • Capitolo 24 | L'importanza di nutrirsi bene
  • Capitolo 25 | A ogni ora i cibi migliori
  • Capitolo 26 | La giornata depurativa perfetta
  • Capitolo 27 | Vivere in sintonia con i ritmi biologici
  • Capitolo 28 | Meno acqua, meno forze
  • Capitolo 29 | Lo sport è come una medicina
  • Capitolo 30 | Così ti curi al naturale

Quando la causa è psicologica

A volte la sensazione di debolezza generale e di avere esaurito le energie dipende dal nostro stato mentale. Condizioni psicologiche ed emotive particolari come preoccupazioni e forte stress possono concorrere a sequestrare le nostre energie vitali. E l'insoddisfazione che ne consegue determina uno stato di frustrazione e demoralizzazione che ci fa sentire senza forze. Per esempio, cercare di fare tutto nel miglior modo possibiile ti porta a lavorare di più, con più difficoltà e con maggiore stress del necessario. Porsi degli obiettivi che sono quasi impossibili da realizzare crea solo insoddisfazione e fatica. Anche dire sempre di a tutti, sul lavoro come in famiglia, ci ingabbia, aumenta lo stress e la stanchezza. Così come ci esaurisce non riuscire a realizzare se stessi nella vita, come in amore.

A volte è spia di una malattia

La stanchezza, però, può anche essere la prima avvisaglia di una malattia. Si tratta di un sintomo talmente poco specifico da aprire la porta a moltissime ipotesi. Le più comuni forme di stanchezza possono essere conseguenza di anemia, cioè mancanza nel sangue di ferro o vitamina B12, che altera la qualità e la quantità di globuli rossi. Un altro disturbo che si manifesta con una stanchezza tipica è l'ipotiroidismo, ovvero un difetto nella produzione di un ormone, ta tiroxina, da parte della tiroide. Il corpo rallenta le sue funzioni e subentra una apatia dovuta alla impossibilità di trarre energia dagli alimenti. Anche i disturbi del sonno concorrono a dare stanchezza, specialmente le insonnie e le apnee notturne.

L'anteprima del libro

L'autore del libro

Questo libro è stato scritto dagli esperti dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. L'Istituto, fondato nel 1979 da Raffaele Morelli insieme a un gruppo di medici, psicologi e ricercatori, ha lo scopo di studiare l'uomo come espressione dell'unità psicofisica, riconducendo a questa concezione l'interpretazione della malattia, della sua diagnosi e della sua cura.

Spedizione e pagamento

Puoi scegliere tra spedizione con Posta (gratis, consegna in 10/15 giorni) o con corriere espresso (5€, consegna in 24/48h). Ti verrà chiesto di scegliere durante le fasi d'acquisto

Metodi di pagamento accettati: carta di credito, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.

Maggiori Informazioni
WebGains Event IDNo

Spedizioni

Per i libri:
scegli il metodo di spedizione. I libri verranno spediti dopo la registrazione del pagamento.
Per gli Abbonamenti 
Le riviste in abbonamento verranno spedite a mezzo Posta Ordinaria e gli abbonamenti verranno attivati a partire dal primo numero raggiungibile al ricevimento dell’ordine.
0,00 € Poste Italiane Ordinaria (consegna in 15/20 giorni dalla ricezione del pagamento)
6,00 € Espresso (consegna in 24/72h dalla ricezione del pagamento. Le spedizioni vengono effettuate esclusivamente nei giorni lavorativi: sono esclusi, sabato, domenica e giorni festivi)

Pagamento sicuro
pagamenti
Puoi pagare con carta di credito (transazione sicura Banca Sella), PayPal, bollettino postale o bonifico bancario.

Per velocizzare la consegna dei libri o corsi ti consigliamo di pagare con carta di credito o PayPal.