Psicologia

Le relazioni felici

Come stare bene con gli altri: partner, amici, familiari e colleghi

Autore: Pietro Fornari

Pagine: 160

€ 10.50
Prodotti correlati
  1. Riza Psicosomatica
    Riza Psicosomatica
    39,00 € Prezzo normale 54,00 €

Nella vita spesso ci lasciamo influenzare dai rapporti con le persone che ci stanno accanto. Le relazioni con il partner, gli amici e i familiari possono aiutarci a realizzare noi stessi, ma possono anche bloccare la nostra crescita, provocarci ansia e insoddisfazione. Nel libro Le relazioni felici prendiamo in esame tanti casi concreti in cui le relazioni con gli altri possono danneggiarci: l'amico che ti assilla e ti condiziona, il partner che è troppo geloso, il figlio che ti critica e ti giudica. Aiutiamo a capirne le cause e offriamo i consigli per far sì che la situazione sia più felice per noi e per chi ci sta vicino.

L'ndice del libro

  • CAPITOLO 1 - GLI AMICI VERI SONO QUELLI CHE TI AIUTANO A ESSERE TE STESS0
  • Non farti condizionare dai giudizi degli altri
  • Quelli che a ogni costo vogliono sentirsi accettati
  • Un vero amico ti giudica?
  • Il rapporto tra confidente e confessore
  • L’''amico “scomodo” del nostro passato
  • Non aspettare sempre che ti cerchino gli altri
  • Se non ti fidi di nessuno perdi molte opportunità
  • Cercare il quieto vivere ci fa vivere inquieti
  • Quando un’'amicizia si rompe di colpo
  • Il sodalizio fra donne: attenzione agli eccessi
  • CAPITOLO 2 - VIVERE IN COPPIA SENZA ANNULLARE LE PROPRIE ESIGENZE
  • Cosa fare se il partner è un Peter Pan
  • Libera il nuovo rapporto dai vecchi schemi
  • Quando si vive da separati in casa
  • Le coppie “perfette” che di colpo scoppiano
  • Quando la coppia spegne i talenti individuali
  • Non scegliere di lasciare, ma di farsi lasciare
  • Se la moglie diventa per lui una mamma
  • Fare il “mammo” spegne la coppia
  • Gli argomenti scottanti da non evitare
  • Stare insieme ma senza eros
  • Gelosia: può essere costruttiva o distruttiva
  • Trovare i propri spazi senza rompere la coppia
  • La crisi all’'inizio della convivenza
  • I tradimenti virtuali con pc e cellulari
  • CAPITOLO 3 - LASCIA AI TUOI FIGLI SPAZIO E TEMPO PER CRESCERE BENE
  • Goditi senza fretta l'’infanzia di tuo figlio
  • Quando i bambini ci giudicano e ci criticano
  • Proteggere i figli durante la separazione
  • Aiutiamo gli adolescenti a viver bene la sessualità
  • Il genitore-adolescente indebolisce il suo ruolo

Non farti condizionare dai giudizi degli altri

"Gli altri mi dicono che", "Tutti pensano che io", "Nessuno è d'accordo con me". Sono tre inizi di ragionamento che di solito segnalano l'esistenza di conflitti interiori, i quali a loro volta sfociano in scelte sbagliate e frustrazioni. Eppure molti di noi vi fanno ricorso quasi di continuo, tutti orientati su ciò che gli altri dicono e pensano, come se essi fossero l'oracolo, i portatori della verità, il parametro di ciò che è buono e giusto. È un modello di pensiero che pone il suo baricentro tutto all'esterno e che dall'esterno fa dipendere gran parte dell'autostima e del valore di sé.

"Se lo dicono gli altri, vuol dire che è vero...". È la frase che sancisce questo atteggiamento, seguita a ruota dal famoso: "Se tutti pensano che io..., ci sarà un motivo". Queste persone non pensano neanche per un istante che magari gli altri si stiano sbagliando: li trattano come un totem il cui 'verbo' abbia un valore assoluto, a cui dar retta acriticamente. Magari non condividono ciò che il totem dice e spesso non cercano neanche di capire se le loro valutazioni siano obiettive: se ne fanno invadere emotivamente, con la soggezione che un bambino può avere per l'autorità.

L'anteprima del libro

L'autore del libro

Questo libro è stato scritto dagli esperti dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. L'istituto, fondato nel 1979 da Raffaele Morelli insieme a un gruppo di medici, psicologi e ricercatori, ha lo scopo di studiare l'uomo come espressione dell'unità psicofisica, riconducendo a questa concezione l'interpretazione della malattia, della sua diagnosi e della sua cura.

Spedizione e pagamento

Puoi scegliere tra spedizione con Posta (gratis, consegna in 10/15 giorni) o con corriere espresso (5€, consegna in 24/48h). Ti verrà chiesto di scegliere durante le fasi d'acquisto

Metodi di pagamento accettati: carta di credito, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.

Maggiori Informazioni
WebGains Event IDN/D

Spedizioni

Per gli Abbonamenti alle riviste:
La spedizione dei numeri è gratuita. Se agli abbonamenti sono associati dei libri in omaggio, potrai scegliere le modalita di spedizione dei libri al momento dell'acquisto
Per i libri:
0€ con posta (consegna in 20/25 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento)

5€ con corriere (consegna in 24/48h dalla ricezione del pagamento; per Sicilia, Calabria e Sardegna: 48/72h). Le spedizioni vengono effettuate esclusivamente nei giorni lavorativi: sono esclusi sabato, domenica e giorni festivi)

Pagamento sicuro

pagamenti
Puoi pagare con carta di credito (transazione sicura Banca Sella), PayPal, bollettino postale o bonifico bancario.

Per velocizzare la consegna dei libri o corsi ti consigliamo di pagare con carta di credito o PayPal.